Categorie
La storia delle OIEF

I vincitori delle OIEF 2022

Categoria JUNIOR

Primo classificato

Christian Veccari, 2^A del Liceo classico “G. Carducci” di Bolzano.

Sono Christian Veccari e frequento la classe 2^A del Liceo classico “G. Carducci” di Bolzano. Ho scelto questo indirizzo in virtù del mio interesse per la storia e per le materie umanistiche. In questa scuola al biennio si studia anche diritto ed economia e ho avuto la possibilità di partecipare alle Olimpiadi di economia e finanza, che ho accolto con grande piacere. È stata una splendida esperienza, anche se la mia passione e il mio interesse sono più legati alle materie umanistiche.

Questa opportunità mi ha consentito di ampliare le mie conoscenze legate all’ambito dell’economia e della finanza, accrescendo anche il mio interesse verso questa disciplina.

Ritengo dunque che l’economia e la finanza attraverso questo progetto possano essere portate nelle scuole, favorendone l’apprendimento e facendo appassionare gli studenti.ari Paesi.

Secondo classificato

Marco Prati, 2 E dell’ITES Jacopo Barozzi di Modena.

Sono Marco Prati, tra poco sedicenne, che frequento l’ites Jacopo Barozzi di Modena nella classe 2E.  Fin dall’ultimo anno di scuole secondarie di primo grado sono stato interessato all’economia, interesse che mi sono portato anche alle scuole secondarie di secondo grado scegliendo un istituto economico, estendendo lo studio anche alla finanza. 

Quest’anno ho deciso di partecipare a queste Olimpiadi che mi hanno permesso di coltivare ed approfondire questo mio interesse.

Penso che le Olimpiadi siano un modo stimolante per imparare concetti di economia che normalmente non si trattano a scuola ma che sono molto importanti sia per la vita che per il lavoro.

Terzo classificato

Nicolò Barezzani, 2ªL dell’Istituto Tecnico Agostino Bassi di Lodi.

Mi chiamo Nicolò Barezzani e frequento la 2ªL dell’Istituto Tecnico Agostino Bassi di Lodi.  

Mi piacciono molto le materie di genere economico anche se frequento l’indirizzo turistico della mia scuola. 

Le Olimpiadi di Economia e Finanza le reputo come una grande occasione per noi studenti per capire l’economia che ci circonda nel mondo attuale e risolvere a volte i problemi legati alla quotidianità. 

Categoria SENIOR

Primo classificato

Stepan Yantso, 3a SIA del Barozzi di Modena.

Mi chiamo Stepan sono un ragazzo di 16 anni nato a Modena, di origine ucraina. Frequento la classe 3a SIA del Barozzi di Modena. Sono un grande appassionato di economia e finanza. Non sono mai stato il primo della classe, ma mi sono sempre distinto per partecipazione ed interesse soprattutto nelle discipline economico tecniche. Sin dalle scuole medie mi sono interessato al trading online e alle compravendite di titoli. Il mio sogno è quello di lavorare nel mondo della finanza. Sono un ragazzo molto sportivo e vivace.

Secondo classificato

Filippo Arcari, 4SA dell’ITE Tambosi di Trento.

Sono Filippo Arcari frequento la classe 4SA dell’ istituto ITE Tambosi di Trento, città dove vivo con la mia famiglia. Nel tempo libero sono un amante dello sport: gioco a calcio, vado in palestra. Amo immergermi nella natura andando a camminare in montagna. Le olimpiadi dell’ economia e finanza, nelle quali sono stato iscritto e ben supportato dal mio professore di economia Francesco Digregorio mi hanno permesso di capire molti aspetti riguardanti la situazione economica mondiale e locale, nonché il complesso mondo dei mercati e degli strumenti finanziari. In conclusione è stata un esperienza sicuramente positiva che consiglierei a tutti i miei coetanei.

Terzo classificato

Dimitri Colombo, 3E AFM dell’Istituto “G. Oberdan” a Treviglio (BG)

Mi chiamo Dimitri, ho 16 anni e frequento la classe 3E AFM dell’Istituto “G. Oberdan” a Treviglio (BG).

Coltivo principalmente due interessi complementari tra di loro: quello per la finanza e quello per il mondo imprenditoriale. Questo è possibile grazie alla mia curiosità insaziabile e alla continua ricerca di nuove fonti (libri, newsletter, articoli, podcast, …) su questi due temi. Questo mi permette di comprendere meglio il mondo della finanza e dell’economia.

Sono un ragazzo vivace e determinato. Con i miei compagni sono molto generoso: cerco di aiutarli a migliorare, sia a sotto il profilo scolastico, ma anche a livello personale. Infatti penso che il successo sia raggiungibile solo con una vita bilanciata e con l’impegno. Un’altra mia passione è la musica, soprattutto quella classica.

Le due edizioni delle Olimpiadi Italiane di Economia e Finanza a cui ho partecipato mi hanno permesso di apprendere nuovi concetti, ma soprattutto di confrontarmi con altri ragazzi, che come me, grazie ad un confronto stimolante, desiderano approfondire questi due temi, che sono alla base del loro percorso scolastico e professionale, utile anche alla gestione delle proprie finanze.

Queste Olimpiadi penso siano un’opportunità enorme e un passo in avanti verso la consapevolezza che l’educazione finanziaria non è una semplice disciplina, ma la possibilità per ciascuno di noi di pianificare e gestire meglio le nostre risorse per migliorare la nostra qualità di vita.

Ha sempre avuto una grande passione per la matematica e per le scienze ma il suo amore per l’economia e, soprattutto, per la finanza sono nati
soltanto da un anno e sin da allora ha studiato e letto quanti più libri e articoli riguardanti le suddette tematiche.

Categorie
Senza categoria

Testi delle prove della Finale OIEF 2022

Pubblichiamo le due prove, JUNIOR e SENIOR, sostenute dai finalisti delle Olimpiadi in occasione della quarta edizione della competizione, tenutasi a Milano il 5 maggio 2022.

Categorie
La storia delle OIEF

Graduatorie complete finale OIEF 2022

Si pubblicano le graduatorie dei partecipanti alla gare SENIOR ed alla gara JUNIOR della Fase Nazionale della IV Edizione, svoltasi a Milano il 05 maggio 2022.

Categorie
La storia delle OIEF

OIEF 2022 – Evento registrato

Tutte le scuole che hanno partecipato alla quarta edizione delle Olimpiadi Italiane di Economia e Finanza avranno la possibilità di assistere a distanza alla giornata conclusiva della manifestazione che si terrà a Milano la mattina del 5 maggio prossimo.

Prima della cerimonia di premiazione, sarà così possibile presenziare a distanza alla tavola rotonda dedicata al tema di quest’anno: Scuola, economia ed educazione finanziaria: azioni e strategie di lungo periodo. 

Alla tavola rotonda seguiranno altri momenti di informazione che permetteranno di conoscere meglio il complesso  meccanismo delle Olimpiadi, e le novità introdotte quest’anno, ed apriranno una finestra di informazione utile per programmare interventi formativi sull’educazione finanziaria molto particolari ed in luoghi altrettanto particolari:  i musei.

Per effettuare il collegamento cliccare sul seguente link.

Categorie
La storia delle OIEF

Classifica Gare Regionali OIEF 2022

Si pubblicano le classifiche generali (Junior, Senior) e l’elenco dei vincitori (Junior, Senior) delle gare regionali OIEF 2022 che si sono svolte nei giorni 28.03, 29.03 e 30.03.

Categorie
Istruzioni per partecipare

Gare regionali OIEF 2022

Nei giorni 28, 29 e 30 marzo 2022 avranno luogo le prove di selezione regionale relative alla quarta edizione della competizione, secondo la ripartizione territoriale indicata nel Bando – Regolamento  (alla lettura integrale del quale si rimanda).

Per ciascuno dei giorni l’orario di svolgimento delle prove, sarà il seguente:

  • dalle ore 09.00 alle ore 10.00:  categoria Junior
  • dalle ore 10.15 alle ore 11.15:  categoria Senior

A tal fine si   ricorda cosa prevedono gli articoli 2, 4 e 7 del regolamento delle Olimpiadi in merito alle funzioni del RESPONSABILE DI GARA, al  CALENDARIO DELLE  FASI e allo SVOLGIMENTO DELLE GARE.

ARTICOLO 2
Funzioni del Referente d’Istituto, del Responsabile di gara e del Referente regionale
Ogni scuola che intenda partecipare alle Olimpiadi deve individuare tra i propri docenti (omissis)
b) un Responsabile di gara con compiti di vigilanza e controllo del rispetto della regolarità della competizione nelle selezioni regionali. Ogni Responsabile di Gara, nel caso riscontri una violazione delle norme di cui al presente Regolamento, può insindacabilmente decidere di escludere dalla gara uno o più concorrenti.

ARTICOLO 7
Avvertenze sullo svolgimento delle gare
Non è consentito durante le gare, pena l’esclusione immediata, sia che si svolgano a distanza che in presenza:
a) accedere ai locali preposti da parte di persone estranee allo svolgimento della prova stessa;
b) accedere ai locali preposti per la prova con telefoni cellulari, smartphone, dispositivi tecnologici di qualsiasi natura e tipologia;
c) consultare alcun tipo di testo cartaceo o digitale.

Ciascuna prova è composta da 25 domande. Ogni domanda prevede 4 risposte di cui solo una è corretta.

Il punteggio viene assegnato, per ciascuna domanda, secondo i seguenti
criteri:

  • 1 punto se la risposta è corretta
  • 0 punti se la risposta è errata

Il punteggio totale della prova è dato dalla somma dei punteggi
parziali ottenuti per ciascuna domanda. Il punteggio totale massimo
raggiungibile è quindi di 25 punti.

E’ obbligatorio rispondere a tutte le domande. A parità di
punteggio, a livello regionale, supererà il turno il concorrente che
avrà impiegato un tempo inferiore. In caso di ulteriore parità di
condizioni supereranno il turno, a livello regionale: per la categoria
Junior il candidato più giovane, per la categoria Senior il candidato
più anziano.

La durata massima della gara è di 60 minuti. E’ possibile
visualizzare la prova per la prima volta all’interno della
finestra temporale stabilita per ciascuna gara e visibile dopo avere
effettuato l’accesso alla piattaforma con le credenziali partecipante. Non è comunque possibile consegnare la prova al di
fuori
 della suddetta finestra temporale.

E’ possibile salvare più volte la prova purché si sia data risposta a
tutte le domande e non sia scaduto il tempo a disposizione. Ogni
salvataggio sostituirà la versione della prova precedentemente
archiviata. L’ultima versione archiviata sarà presa in
considerazione dalla commissione per il calcolo del punteggio totale.

L’ordine delle domande e delle risposte è casuale. L’ordine delle
risposte varia ogni volta che si ricarica la pagina contenente la
prova di gara.

Per accedere alle gare sarà necessario seguire i passaggi riportati di
seguito.

1. Attraverso browser web recente ed aggiornato collegarsi su
   https://piattaforma.oief.it/
2. Inserire le proprie credenziali partecipante.
3. Selezionare la gara relativa alla categoria del partecipante
   (Junior o Senior) cliccando sul pulsante “Vai ai dettagli della
   gara”.
4. Leggere attentamente le informazioni riportate nei paragrafi
   “Informazioni generali” e “Descrizione della prova” e quindi
   cliccare sul pulsante “Vai alla gara”.
5. Rispondere a tutte le domande selezionando una delle risposte e
   cliccare sul pulsante “Salva”. Entro la finestra di attività della
   gara è possibile effettuare molteplici salvataggi. Per riprendere
   la gara dopo aver effettuato un salvataggio occorrerà cliccare
   nuovamente sul pulsante “Vai alla gara”.

Qualora non si fosse in possesso di tali credenziali occorrerà
effettuare l’accesso mediante le credenziali scuola fornite
all’atto dell’iscrizione delle scuole e, cliccando sui nomi dei
singoli partecipanti, recuperare le credenziali partecipante.

Nota bene: E’ necessario svolgere procedura di recupero
credenziali entro la settimana che precede l’inizio della gara in
quanto durante lo svolgimento della competizione non sarà possibile
rispondere ad eventuali richieste di supporto.

Si pubblica l’elenco dei partecipanti alla gara, suddiviso per regione e categoria, così come estratto dalla piattaforma di gara.

Categorie
Senza categoria

L’economia per un futuro migliore

Segnaliamo che il 14 marzo 2022, nell’ambito delle Lezioni lincee di Economia, si terrà il seminario: “L’economia per un futuro migliore” destinato ai docenti ed agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado su problematiche e temi di estrema attualità  che saranno affrontati da docenti dell’Università di Ca’ Foscari di Venezia, e delle Università romane:  Sapienza,  Roma Tre  e Tor Vergata.  Si allega il programma. 

Per iscriversi seguire la procedura indicata in: https://www.lincei.it/it/manifestazioni/lezioni-lincee-di-economia-leconomia-un-futuro-migliore

Categorie
Istruzioni per partecipare

Iscrizioni OIEF 2022

Si comunica che a partire dal 07.02.2022 le scuole potranno iscriversi all’edizione 2022 delle OIEF.

Per accedere al modulo di iscrizione occorre seguire questo link e inserire la password:

Aineh6au!#

Per completare l’iscrizione della scuola occorrerà compilare il modulo web inserendo i dati richiesti.

Categorie
La storia delle OIEF

I vincitori delle OIEF 2021

Categoria JUNIOR

Primo classificato

Dimitri Colombo, Istituto OBERDAN di Treviglio (BG)

Mi chiamo Dimitri e ho 16 anni. Frequento l’Istituto “Oberdan” a Treviglio, in provincia di Bergamo. Sono un ragazzo vivace e curioso, infatti mi piace molto leggere e imparare sempre cose nuove. La mia passione più grande è la finanza, non c’è giorno che non legga qualche notizia sull’argomento. Penso ti permetta di comprendere molto bene come stia andando il mondo in generale e le relazioni tra i vari Paesi.

Nel tempo libero mi piace molto andare in montagna camminando e passeggiando in mezzo alla natura. Ho una buona resistenza, infatti arrivare ad una meta comporta fatica e impegno. Questa è una caratteristica che mi contraddistingue anche a scuola e sarà una soft skill molto utile anche nel lavoro.

Partecipare alle Olimpiadi Italiane di Economia e Finanza quest’anno per me rappresenta una sfida e un’opportunità di crescita enorme. Sapere che ci sono altri ragazzi come te che si impegnano per lo stesso obiettivo è molto stimolante sapendo sempre che lo scopo è quello di migliorare le proprie conoscenze, ma anche migliorare come persona.

Secondo classificato

Federico Carletti, Istituto CORRIDONI CAMPANA di Osimo (AN)

Federico è uno studente dell’IIS “Corridoni-Campana” di Osimo (AN) frequentante la classe 2 B AFM (corso ragionieri).

Lo scorso anno si è distinto per gli ottimi risultati raggiunti in tutte le materie, e anche quest’anno ha un profilo ottimo sia per quanto concerne il rendimento che il comportamento.

Dimostra vivo interesse in tutte le materie e impegno costante e proficuo, interviene in modo pertinente e spesso approfondisce autonomamente gli argomenti anche con collegamenti relativi alla realtà socio-economica italiana e internazionale.

Ha la passione per la “Formula 1” che segue da quando era piccolino ed è un amante del cinema, il suo genere preferito è il thriller, non perde occasione per andare con gli amici a vedere i film ricchi di colpi di scena che fanno stare con il fiato sospeso per tutta laJUNIOR durata.

Federico è uno studente dell’IIS “Corridoni-Campana” di Osimo (AN) frequentante la classe 2 B AFM (corso ragionieri).

Ama la lettura e trascorre molto tempo immerso nelle pagine di libri di ogni genere.

Terzo classificato

Stepan Yantso, ITES “Jacopo Barozzi” Modena.

Stepan è un ragazzo di 15 anni nato a Modena di origine ucraina. Fin da piccolo ha mostrato interesse verso le materie di economia e finanza. E’ curioso, legge giornali e stampa economica, dove scopre ed è affascinato dalle compravendite in titoli e dalle dinamiche bancarie. Non è mai stato il primo della classe, ma si è sempre distinto per partecipazione ed interesse soprattutto nelle discipline economico tecniche. E’ un ragazzo molto tranquillo e gioca a calcio A5 nelle giovanili del Modena Cavezzo.

Categoria SENIOR

Primo classificato

Lorenzo Biasetti, l’Istituto Tecnico “Abba Ballini” di Brescia.

Lorenzo Biasetti frequenta con profitto la classe quinta settore Amministrazione Finanza e Marketing
presso l’Istituto Tecnico “Abba Ballini” di Brescia.

Il suo curriculum studiorum è stato arricchito dalla partecipazione al progetto Debate in cui si è distinto in diverse competizioni nazionali, dallo scambio internazionale con una scuola del Lussemburgo e dalla certificazione di lingua inglese; Lorenzo si è distinto anche nell’ambito di percorsi PCTO di eccellenza, nei quali ha ampliato le sue competenze trasversali e professionali e ha riportato una valutazione ottima.

Lorenzo ha intenzione di proseguire gli studi frequentando una Facoltà universitaria in ambito economico poiché è affascinato dall’Economia politica e finanziaria e dall’impatto che questi ambiti del sapere possono avere sulla qualità della vita dei singoli e della collettività.

Per Lorenzo le OEF sono una splendida iniziativa per coinvolgere i giovani e spingerli ad interessarsi al contesto economico.

Lorenzo ha diversi interessi di natura extrascolastica, in particolare il calcio e la lettura, che cerca di coltivare perché gli permettono di “staccare” dalla quotidianità scolastica che è molto impegnativa.

Secondo classificato

Pablo Baldi, Istituto di Istruzione Superiore “Galilei-Pacinotti” di Pisa.

Tra le passioni di Pablo ci sono cinema, musica e calcio. La cosa più importante sono gli amici. Pablo è un ragazzo di poche pretese e decisamente non un chiacchierone.

Si è qualificato alla fase provinciale delle Olimpiadi di Matematica, Giochi di Archimede e ora che è in quarta si è classificato alle finali di Economia e Finanza.

Si potrebbe definire un ragazzo normale che sta scoprendo le sue potenzialità.

Terzo classificato

Ruggero Moncada, Liceo Scientifico Statale “Galileo Galilei” di Catania.

Ruggero Moncada, nato a Catania il 23 Aprile del 2005, frequenta il quarto anno del potenziamento scienze del Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei di Catania.

Ha sempre avuto una grande passione per la matematica e per le scienze ma il suo amore per l’economia e, soprattutto, per la finanza sono nati
soltanto da un anno e sin da allora ha studiato e letto quanti più libri e articoli riguardanti le suddette tematiche.

Nel tempo libero gli piace giocare a tennis, talvolta con il padre, e fare qualche partita a scacchi con gli amici.

Uno dei suoi obiettivi principali nella vita è quello di portare avanti le sue passioni e i suoi interessi nel campo dell’economia.

Categorie
Ministero dell'Istruzione

Insegnamento di educazione economica e finanziaria

il 14 luglio 2021 la 7a Commissione permanente Istruzione pubblica, beni culturali del Senato della Repubblica ha discusso riguardo all’introduzione nelle scuole dell’educazione alla cittadinanza economica e alle relative modifiche da apportare alla legge 20 agosto 2019, n. 92, (concernente l’introduzione dell’educazione finanziaria nell’ambito dell’insegnamento dell’educazione civica). Abbiamo ritenuto utile riportare lo stralcio dei lavori a riguardo (pp.15-17 del fascicolo dei lavori)